Home page
    

          
          adisonline.it

  Pasta
Le Regole Base
   

Regole per cuocere bene la pasta

La pasta si cuoce in abbondante acqua bollente e salata: per ogni 1/2 chilo ci vogliono 5 litri d'acqua e 2 cucchiai di sale grosso.
Quando l'acqua bolle, si butta la pasta, la si mescola con il forchettone di legno, e ci si attiene al tempo di cottura indicato sulla confezione.
Quando la sentite cotta, bene al dente, scolatela subito stando attenti a non ustionarvi.
Versatela in una ciotola e conditela con il sugo prescelto.
Le dosi per persona vanno regolate secondo l'appetito e per una porzione normale si calcolano di solito:
• 80-100 g di pasta lunga
• 100-120 g di pasta corta
• 60 g di pasta fresca all'uovo

Pasta al forno
Un altro modo di cucinare la pasta è quello di finire la sua cottura nel forno.
In gergo culinario si dice gratinare. Infatti "gratin" è una parola francese e significa la crosta sottile che si forma sulla superficie dei piatti messi in forno a dorare sotto il grill.
Ricordate che per questo tipo di cottura la pasta deve essere molto al dente in quanto il calore del forno la fa cuocere ulteriormente.

 

Informazioni  scrivi a: pastadelletraglie@gmail.com     adisonline.it© 2002-2004